Refund policy

DIRITTO DI RECESSO

Il Cliente Consumatore ha diritto di recedere dal contratto, in tutto o in parte, senza indicarne il motivo o darne giustificazione, nei termini e modalità sotto indicati:

  • Termine per il recesso: il recesso deve essere comunicato entro quattordici giorni calcolati a partire:
    • dal giorno in cui il Consumatore acquisisce il possesso fisico del Prodotto o dei Prodotti
    • dal giorno in cui il Consumatore acquisisce il possesso fisico dell’ultimo Prodotto nel caso di ordine multiplo con consegne separate
    • dal giorno in cui il Consumatore acquisisce il possesso fisico dell’ultimo lotto o pezzo nel caso di ordine di un Prodotto consistente in lotti o pezzi multipli

  • Modalità di esercizio del recesso: il Cliente Consumatore può comunicare il recesso inviando una dichiarazione esplicita a mezzo raccomandata r.r. all’indirizzo: info.pavinsrl@gmail.com.
    Per agevolare le operazioni inerenti al recesso, il Cliente Consumatore dovrà indicare il numero dell’ordine e il Prodotto o i Prodotti per i quali intende esercitare il diritto di recesso. L’onere della prova della spedizione della comunicazione di recesso nel termine sopra indicato spetta al Cliente Consumatore.

  • Effetti e costi conseguenti all’esercizio del diritto di recesso:
    In caso di recesso, ai sensi dell’art. 57 del Codice del Consumo:
    • Il Cliente Consumatore ha diritto al rimborso di tutti i pagamenti effettuati al venditore, compresi i costi di consegna (fatta eccezione di eventuali costi supplementari derivanti dalla eventuale scelta del Cliente di un tipo di consegna diverso dal tipo di consegna meno costoso di consegna offerto da Pavin S.r.l. - Dora Home). Il rimborso viene effettuato da Pavin S.r.l. - Dora Home senza ritardo e comunque non oltre 14 giorni dal giorno in cui il Cliente Consumatore ha comunicato il recesso. Questo termine è rispettato se il Consumatore ha spedito o consegnato il Prodotto a Pavin S.r.l. - Dora Home. Per il rimborso Pavin S.r.l. - Dora Home utilizzerà lo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal cliente in fase di acquisto, fatta eccezione per il contrassegno, nel qual caso il rimborso verrà effettuato mediante bonifico bancario sulle coordinate bancarie che il cliente dovrà indicare per iscritto a Pavin S.r.l. - Dora Home nella comunicazione di recesso ovvero anche separatamente al seguente indirizzo e-mail pavinsrl@gmail.com
    • Pavin S.r.l. - Dora Home ha diritto di trattenere il rimborso finchè non abbia ricevuto i beni oppure finchè il Cliente Consumatore non abbia dimostrato di aver rispedito i beni, a seconda di quale situazione si verifichi per prima.
    • Il Cliente deve restituire i Prodotti entro quattordici giorni dalla data in cui ha comunicato il recesso. Questo termine è rispettato se il Cliente Consumatore rispedisce i Prodotti prima della scadenza del periodo di quattordici giorni.
    • I costi di restituzione dei Prodotti a seguito del recesso sono a carico del Cliente Consumatore.
    • Il Cliente Consumatore è responsabile soltanto della diminuzione di valore dei Prodotti che risulti da una manipolazione o utilizzo del Prodotto diversi da quelli occorrenti per verificarne natura, caratteristiche e funzionamento. Il Consumatore dovrà in ogni caso custodire e manipolare il Prodotto con diligenza e restituirlo integro, completo di ogni sua parte e/o accessorio nonché dei fogli illustrativi e istruzioni, etichette nonché con gli imballaggi originali integri.
    • Nel caso il Prodotto per il quale il Consumatore ha esercitato il recesso abbia subito una diminuzione di valore risultante da una manipolazione diversa da quella necessaria per verificarne natura e caratteristiche e/o funzionamento, verrà decurtato un correlativo importo da quello del rimborso, fornendo allo stesso, nel caso in cui il rimborso sia già avvenuto, le coordinate bancarie per il pagamento dell’importo dovuto dal Cliente a causa della diminuzione di valore del Prodotto.

  • Esclusioni dal diritto di recesso: il diritto di recesso è escluso nei seguenti casi:
    • i contratti di servizi dopo la completa prestazione del servizio se l’esecuzione è iniziata con l’accordo espresso del consumatore e con l’accettazione della perdita del diritto di recesso a seguito della piena esecuzione del contratto di vendita on-line da parte del Venditore;
    • la fornitura di beni o servizi il cui prezzo è legato a fluttuazioni nel mercato finanziario che il Venditore non è in grado di controllare e che possono verificarsi durante il periodo di recesso;
    • la fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati;
    • la fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;
    • la fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna;
    • la fornitura di beni che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni;
    • la fornitura di registrazioni audio o video sigillate o di software informatici sigillati che sono stati aperti dopo la consegna;
    • la fornitura di giornali, periodici e riviste ad eccezione dei contratti di abbonamento per la fornitura di tali pubblicazioni;
    • la fornitura di contenuto digitale mediante un supporto non materiale se l’esecuzione è iniziata con l’accordo espresso del consumatore e con la sua accettazione del fatto che in tal caso avrebbe perso il diritto di recesso.

 

GARANZIA LEGALE DI CONFORMITÀ

A chi spetta e in che cosa consiste

La garanzia legale di conformità spetta al Cliente Consumatore ed è disciplinata dagli artt. 128-135 del Codice del Consumo. Consiste nella responsabilità del venditore per difetto di conformità del Prodotto esistente al momento della consegna e che si manifesti entro due anni dalla consegna.

 

Il difetto di conformità si ha quando il Prodotto:

  • non è idoneo all’uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo
  • non è conforme alla descrizione fatta dal venditore e non possiede le qualità del bene che il venditore ha presentato come campione o modello
  • non presenta le qualità e prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo tenuto conto anche delle dichiarazioni fatte nella pubblicità o sull’etichettatura
  • non è idoneo all’uso particolare voluto dal consumatore se portato a conoscenza del venditore al momento dell’acquisto

Sono esclusi dall’ambito della garanzia legale di conformità eventuali guasti o malfunzionamenti determinati da fatti accidentali o da responsabilità del Cliente Consumatore o da un uso non conforme alla sua destinazione d’uso e/o alla documentazione tecnica allegata al Prodotto oppure a quanto indicato nella scheda del Prodotto

 

Termini di denuncia del difetto a pena di decadenza

  • Il Cliente deve denunciare al venditore il difetto di conformità, entro due mesi dalla data in cui è stato scoperto a pena di decadenza.
  • Si presume, salvo prova contraria, che i difetti di conformità che si manifestano entro i sei mesi dalla consegna del Prodotto esistessero già a tale data, salvo che tale ipotesi sia incompatibile con la natura del bene o con la natura del difetto. Trascorsi sei mesi dalla consegna è onere del Cliente Consumatore dimostrare che il difetto di conformità esisteva già al momento della consegna.
  • Per usufruire della garanzia legale di conformità il Cliente Consumatore dovrà fornire anzitutto la prova dell’acquisto e della consegna del Prodotto.

 

Rimedi a disposizione del Cliente Consumatore Nel caso di difetto di conformità denunciato nei termini, il Cliente Consumatore ha diritto ai seguenti rimedi:

  • in via primaria, alla riparazione o sostituzione del Prodotto, a meno che il rimedio sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro;
  • in via secondaria, alla riduzione del prezzo o alla risoluzione del contratto ma soltanto se i rimedi indicati in via primaria non sono possibili o risultano eccessivamente onerosi per il venditore oppure non sono stati realizzati in termini congrui, oppure ancora se le riparazioni o sostituzioni precedentemente effettuate hanno arrecato notevoli inconvenienti debitamente dimostrati dal Cliente Consumatore;

Il rimedio eccessivamente oneroso è quello che impone al venditore spese irragionevoli rispetto alle alternative, tenuto conto del valore che il bene avrebbe se non avesse il difetto di conformità, dell'entità del difetto e della possibilità che il rimedio possa essere effettuato senza notevoli inconvenienti per il Cliente Consumatore.

 

Procedura di reso del Prodotto in caso di difetto di conformità

Il Cliente Consumatore che ritenga sussistente un difetto di conformità, dovrà contattare il servizio assistenza clienti all’indirizzo: info.pavinsrl@gmail.com per l’apertura e la gestione della relativa pratica nel rispetto della normativa sopra richiamata.